Boscartoon

Un sito inutilmente allegro

I limiti della satira, e altre facezie

I limiti della satira

Negli USA, ma anche nel resto del mondo, sembra diffusa l’opinione “sì, però, le religioni non si devono offendere”, “sì, però se la sono andata a cercare”. Ora, credo sia giunto il momento di un serio esame di coscienza. Sì, è vero, ammettiamolo: la satira se l’è andata a cercare. Negli ultimi decenni, i suoi comportamenti sono stati tutt’altro che irreprensibili. Laddove i politici cercavano di metterci una pezza, noi satirici abbiamo irresponsabilmente continuato a provocare.

Ho pensato dunque di compiere per primo un’atto di pubblica ammissione: iniziamo ad riconoscere le nostre colpe. Ne ho elencate alcune , forse le più importanti per spiegare le reazioni dei terroristi. E’ giunto il momento anche per noi di fare un serio esame di coscienza. Su Medium trovate il resto. Abbiate pietà di noi.

21 gennaio 2015

Difendere i prìncipi: je suis Nazareno

Tout est condonné

8 gennaio 2015

Cattive notizie. Le vergini sono scappate con Wolinski.

Cattive notizie

2 gennaio 2015

Baby Squillo

Il lavoro del futuro

26 novembre 2014

Panni appesi

Tragedie che non lo sembrano